Ecco la ricetta della torta di carote e mandorle. Un dolce che unisce le proprietà delle verdure con quelle della frutta secca. Il tutto con poco zucchero e niente burro.
Ve ne proponiamo 2 versioni. La prima con farina mista raffinata ed integrale e senza olio. La seconda con farina di mandorle ed olio di semi di girasole.

Versione 1 

Ingredienti:

Carote: 250 g.
Farina 00: 90 g.
Farina integrale: 50 g.
Mandorle: 200 g.
4 uova
Zucchero: 120 g.
Biscottate integrali: 4 o 5
Scorza di 1 limone grattuggiata
Lievito per dolci: 1 bustina
Burro per imburrare la teglia

Procedimento:

  • Grattuggiare le carote con una grattuggia
  • Tritare le mandorle insieme alle fette biscottate
  • In una terrina lavorare i tuorli con lo zucchero e tenere da parte il composto
  • In un’altra terrina sbattere gli albumi fino ad ottenere un composto spumoso
  • Unire la farina, le carote, le mandorle e le fette biscottate tritate e la scorza di limone al composto di tuorli e zucchero. Se il composto appare duro aggiungere un goccio di latte
  • Unire anche gli albumi montati ed il lievito
  • Versare in una teglia imburrata
  • Infornare a 180 °C per 40 minuti circa

13241695_10208745327966712_1551767023_o

Versione 2

Ingredienti:

300 g di carote
1 bustina di lievito vanigliato
300 g di farina di grano 00
70 g di farina di mandorle
180 g di zucchero semolato
90 g di olio di semi di girasole
3 uova medie
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
zucchero a velo (q.b. per la decorazione)

Procedimento:

  1. Lavate le carote, eliminate la buccia e grattugiatele finemente; mettetele in un colino a maglie strette posizionandolo sopra una ciotola e con un cucchiaio pressatele in modo da far espellere parte del loro liquido.
  2. Versate le uova e lo zucchero in una ciotola e amalgamate per mezzo di fruste manuali o elettriche.
  3. In un recipiente a parte setacciate la farina, aggiungete il lievito, la vanillina, il pizzico di sale e infine la farina di mandorle. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.
  4. Azionate le fruste e aggiungete le polveri un cucchiaio alla volta nel recipiente con le uova e lo zucchero.
  5. Versate l’olio e continuate ad amalgamare con le fruste fino a quando otterrete un impasto denso ed omogeneo.
  6. Unite le carote grattugiate, mischiando delicatamente con una spatola per far amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  7. Imburrate e foderate una tortiera cerchio apribile (diametro di 24 cm), o in alternativa utilizzate uno stampo in silicone, quindi versate l’impasto che avete ottenuto, livellando la superficie con l’aiuto di una spatola.
  8. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti; trascorso il tempo necessario, verificate la cottura con uno stuzzicadenti infilandolo al centro della torta: se estraendolo, risulterà umido allora la torta necessiterà ancora di qualche minuto di cottura, in caso contrario sarà pronta.
  9. Lasciate raffreddare il dolce nello stampo, sformatelo e prima di servire spolverate la superficie con dello zucchero a velo.

torta-carote-e-mandorle

Buon appetito!

Annunci