Il nome melograno, frutto tipico del periodo autunnale, deriva dalle parole latine “malum” (mela) e “granatum” (con semi). In effetti la forma di questo frutto ricorda quella della mela, ma è caratterizzato dal contenere al suo interno numerosi chicchi ricchi in succo e dal gusto leggermente acidulo.

Il melograno è un frutto presente in tutte le culture e le religioni ed è associato ad abbondanza e prosperità: dall’antica grecia, al cristianesimo, all’islam. Ancora oggi, in Grecia, è uso mettere come “dono” un frutto di melograno quando viene acquistata una nuova casa.

melograno.jpg

Il melograno è ricco in vitamine, in particolare in vitamina C e vitamine del gruppo B, in minerali, in particolare in fosforo ed in potassio, e in flavonoidi, dei composti polifenolici dalle spiccate capacità antiossidanti. Il melograno è dunque un ottimo frutto da inserire nella stagione autunnale per aiutare il nostro corpo a rafforzare le difese immunitarie e aiutare a proteggerci dai primi freddi invernali.

Uno studio americano ha dimostrato come il succo di melograno potrebbe avere un’azione positiva contro le cellule cancerogene in coltura (in laboratorio), in particolare verso il tumore alla prostata.

Grazie al suo elevato contenuto in flavonodi, un utilizzo regolare di melograno potrebbe anche aiutare a proteggere il nostro sistema cardiovascolare preservando l’elasticità dei vasi sangugni.

Ovviamente non esistono frutti miracolosi, ed il melograno è ben lontano dall’esserlo, ma il suo elevato contenuto in vitamine, minerali e in flavonodi lo rendono un frutto da consumare assolutamente durante il periodo autunnale. Potete consumarlo come frutto in sé, come succo spremuto o anche per accompagnare ed adornare i vostri piatti come nelle insalate, nei piatti a base di carne o nello yogurt.

Fonti:

– Anti Tumoral Properties of Punica granatum (Pomegranate) Seed Extract in Different Human Cancer Cells. Seidi K1, Jahanban-Esfahlan R, Abasi M, Abbasi MMAsian Pac J Cancer Prev. 2016;17(3):1119-22.
– Pomegranate and its components as alternative treatment for prostate cancer.  Int J Mol Sci. 2014 Aug 25;15(9):14949-66. doi: 10.3390/ijms150914949. Wang L1, Martins-Green M2.

– A critical evaluation of the clinical evidence for pomegranate preparations in the prevention and treatment of cardiovascular diseases. Vlachojannis C1, Erne P, Schoenenberger AW, Chrubasik-Hausmann S.  Phytother Res. 2015 Apr;29(4):501-8. doi: 10.1002/ptr.5280. Epub 2015 Jan 22.

Annunci